Per gestire al meglio la tua navigazione su questo sito, alcune informazioni verranno temporaneamente memorizzate in piccoli file di testo chiamati cookie. È molto importante che tu sia informato e accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie.

Milano, 4 set. (Apcom) - "Entro il mese di settembre saranno avviate le trattative relative al rinnovo del biennio economico 2008/2009 delle forze dell'ordine". Lo annuncia Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di polizia Sap, spiegando che "si tratta di una richiesta fortemente sollecitata dal Sap con l'obiettivo di chiudere rapidamente questa importante partita".

"I sindacati di polizia più responsabili - ricorda Tanzi - hanno subordinato la firma del vecchio biennio economico 2008/2009 ad obiettivi irrinunciabili, mettendo in campo una mobilitazione che ha dato i suoi frutti reali".

"L'avvio delle trattative e la firma dell'intesa - conclude il sindacalista - daranno luogo agli incrementi e agli arretrati previsti, senza perdere un euro e per noi restano fondamentali due obiettivi: la previdenza complementare e il riordino delle carriere, punti che faremo pesare nella trattativa con la parte governativa".Red-Alp 041301 set 10


SICUREZZA: SAP, CONTRATTO STRUMENTO SERIO NON PER COMPIACERE MINISTRO AMICO
Roma, 5 set. (Adnkronos) - "Il contratto, per un sindacato serio che sa svolgere il proprio mestiere, e' uno strumento da utilizzare per tutelare la categoria, non per compiacere un ministro amico o propagandare mirabolanti aumenti. In un momento terribile per l'economia nazionale e mondiale, con una manovra finanziaria straordinaria che rischiava di colpire le nostre tredicesime, tagliare gli assegni di funzione e bloccare gli avanzamenti, noi siamo riusciti a impedire che al Comparto Sicurezza fosse inferto un colpo mortale, salvaguardando anche i 100 milioni per la specificita', figli dei 40.000 poliziotti scesi in piazza a fine ottobre scorso a Roma e non delle chiacchiere". E' quanto afferma Nicola Tanzi, segretario generale del sindacato di polizia Sap.
"I sindacati di Polizia piu' responsabili - spiega - hanno subordinato la firma del vecchio biennio economico 2008/2009 ad obiettivi irrinunciabili, mettendo in campo una mobilitazione che ha dato i suoi frutti reali. Entro il mese di settembre - prosegue il sindacalista - saranno avviate le trattative relative al rinnovo del biennio economico 2008/2009 delle forze dell'ordine".
"Si tratta di una richiesta fortemente sollecitata dal Sap, anche nei mesi estivi, con l'obiettivo di chiudere rapidamente questa importante partita. L'avvio delle trattative e la firma dell'intesa danno luogo agli incrementi e agli arretrati previsti, senza perdere un euro. Non solo. Per noi restano fondamentali due obiettivi: la previdenza complementare e il riordino delle carriere. Punti che faremo pesare nella trattativa con la parte governativa''. (Red/Col/Adnkronos) 05-SET-10 14:54 NNNN