Per gestire al meglio la tua navigazione su questo sito, alcune informazioni verranno temporaneamente memorizzate in piccoli file di testo chiamati cookie. È molto importante che tu sia informato e accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web. Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie.

Re:perche non passare marescialli

Di più
10 Anni 10 Mesi fa #699 da Andrea
c'è stato qualcuno che ha fatto questa domanda :"perche non passate marescialli" al che mi dico :
1 o non conosce le leggi di avanzamento e consorsi
2 o vuole sparare c....te
io sono propenso per la seconda ma rinfresco le regole tanto amate :angry: :angry: da noi sgt
A) i posti riservati sono 1\3 per sgt e 2\3 per truppa questa è quella che più amo
B) superato i 40 anni ti dicono bacci bacci
C) in base alla categoria (parlo per la mia in mm) ho uno o due posti all'anno (ho più possibilità a diventare senatore :laugh: :huh: )
e poi si parla di incentivare .....cosa ?

Seguite la netiquette prima di postare it.wikipedia.org/wiki/Netiquette

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Sc1classe
  • Avatar di Sc1classe
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 10 Mesi fa #702 da Sc1classe
Risposta da Sc1classe al topic Re:perche non passare marescialli
eh infatti....... :P :dry:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 10 Mesi fa - 10 Anni 10 Mesi fa #704 da SM92
IO NN SPRECHEREI IL MIO TEMPO A PARLARE CON QUESTE PERSONE CHE PRETENDONO CERTE COSE SENZA FARE NESSUN SACRIFICIO !!!!! ORGOGLIOSO DI ESSERE SERGENTE MAGGIORE MERITATAMENTE !!!!!!!!!!!!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Sc1classe
  • Avatar di Sc1classe
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 10 Mesi fa #707 da Sc1classe
Risposta da Sc1classe al topic Re:perche non passare marescialli
di sacrifici ne ho fatti anche a venderne sono stato imbarcato sui pattugliatori e ho viaggiato fino in africa , e bello stare al caldo. meno male che a decidere non siamo noi ma chi ci rappresenta io sono ottimista e sereno speriamo al riordino che si fara'

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 10 Mesi fa #757 da Andrea
sinceramente penso che la parola sacrificio va paripasso con stellette ,in questo post non si parla di chi si fa più il ..... ma se si puo parlare ancora di cariera , siamo sicuri che questo sistema sia meritocratico ?

Seguite la netiquette prima di postare it.wikipedia.org/wiki/Netiquette

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 10 Mesi fa #760 da giuseppe enne
Il nuovo sistema predilige la "conoscenza e simpatia"....il simpaticone di turno ha 14 elogi e via libera allo svecchiamento.........colui che lavora e si limita al "buongiorno e buonasera" continua a lavorare.........
Meritocrazia? what'is it?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 10 Mesi fa #770 da antonio
[img/] :woohoo: E' bello vedere il punto di vista di tutti, credo che sia un modo intelligente e costruttivo di relazionarsi. Credo che sia tremenda l'ignorana e la tracotanza che alcuni del ruolo Marescialli mostrano. Per quanto mi riguarda per il lavoro che svolgo in F.A. non potevo non fare meglio; quando sento che alcuni M.lli parlano in quei termini mi si infuocano gli occhi, ma nel mio cuore penso questo è proprio un deficiente, chissà per qual motivo si trova quà. Noi Ruolo Sergenti non dobbiamo aver paura di nulla fra circa 5 - 8 saremo il Ruolo predominante (o quasi) nelle FF.AA
noi dobbiamo specializzarci il più possibile e professionalizzarci più del ruolo che ci precede, francamente sono deledunti e deficitari, con poca iniziativa e spirito d'identità. Adesso è ora di cacciare le palle Se e SM. Ciao da Antonio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 10 Mesi fa - 10 Anni 9 Mesi fa #773 da Ivan
Ciao antonio,
quoto quello che scrivi, lo spirito con cui affronti la situazione a cui noi sergenti ci troviamo a che fare quasi quotidianamente è veramente apprezzabile, io credo che sia questo il modo giusto per farci valere professionalmente.

antonio ha scritto:

Credo che sia tremenda l'ignorana e la tracotanza che alcuni del ruolo Marescialli mostrano.

Sarebbe però riduttivo limitare questa problematica di "visione miope" ai soli marescialli (quasi una guerra tra poveri), anche gli ufficiali hanno la loro bella responsabilità aggravata dal grado e dall'incarico rivestito.
Non sono lontani i tempi (2006) quando sentivo chiedermi da ufficiali superiori se ero o meno un sergente di complemento...
Sergente di complemento a 10 anni dalla riforma??? Assurdo!
Cmq le cose stanno cambiando grazie a persone di qualsiasi grado dotate di buon senso ed anche grazie ai primi corsi che hanno creato "precedenti" non senza problemi.
Ritornando alla discussione se oggi qualcuno mi chiede se voglio essere promosso Maresciallo non ho dubbi che la mia risposta è si, e sarebbe riduttivo dire, come qualcuno afferma, rinnegare il Ruolo, ma è, dal mio punto di vista, una naturale progressione di carriera a cui ognuno dovrebbe pensare.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 10 Mesi fa #774 da Ivan
antonio ha scritto:

Noi Ruolo Sergenti non dobbiamo aver paura di nulla fra circa 5 - 8 saremo il Ruolo predominante (o quasi) nelle FF.AA

Purtroppo, antonio, non credo che sia così per tutte le FA almeno non per L'AM e per la MM.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 10 Mesi fa #821 da antonio
La guerra tra poveri purtroppo non l'ho voluta io. Secondo il mio parere il Ruolo M.lli in questi anni ha avuto troppo e noi Ruolo Sergenti un bel ..........
Niente. Purtroppo o sono stati troppo scaltri loro o siamo stati fessi noi.
Adesso vedo loro e penso che quello che ho sulle spalline o sul petto me lo sono veramente guadagnato. Non ho avuto nessun riordino, nessun rialliniameto dalla mia parte.
Penso che già per via naturale diverremo M.lli; non ci sono alternative per le FF.AA. e Forze di Polizia, il buco è incolmabile, considerando che il turn-over non c'è, la police della Difesa che incombe come un macigno, il riordino che non potrà non farci avanzare di Ruolo, considerato che chi comanda sono i cugini del comparto sicurezza, e per loro questo riordino è già cosa fatta. Dobbiamo lottare e passare rispettando tutte le anzianità gradualmente tutti M.lli ma MERITATAMENTE. Grazie.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 10 Mesi fa - 10 Anni 10 Mesi fa #927 da manu
Be ragazzi perchè passare a marescialli, ci fanno ricoprire i loro posti pagandoci da sergenti, fra poco ci accorpano alla truppa e nei trasferimenti concorriamo con loro.
come vedete siamo i classici Jolly sfruttabili a seconda della situazione. Io probabilmente sono l'unico sergente maggiore in Italia che sono a capo di un team tecnico formato da marescialli, che imbarazzo per tutti!!, ma l'ordine e quello! Sono a capo di un nucleo (posto riservato al P.M e da oltre 10 anni!!) e fra poco, non so come, ma dovrò sostituire, causa mancanza personale per congedo, anche il Capo Sezione,e mi sono state assegnati già sia i capitoli di spesa che tutti i materiali, e non so stavolta su quale specchio si dovranno arrampicare, perchè non è previsto da nessun Regolameto . Come vedete perchè farci passare a marescialli, siamo qualificati, siamo idonei siamo sfruttabili e l'amministrazione RISPARMIA cosa volete di più?
UN AMARO LUCANO!!!!!!!!!!!! :angry: :angry: :angry: :angry:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa - 10 Anni 9 Mesi fa #1059 da Ivan
Quoto in pieno il post di manu.
perchè cambiare le cose se allo stato attuale si può risparmiare?
è desolante ma io penso che sia solo una questione di denaro... ed è per questo che mi inc...o di più.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #1148 da umberto
Vi va di conoscere la mia esperienza?Sono un 2°C° MM,fiduciario capo carico materiali,ruolo ricoperto a bordo da posto tabellare per maresciallo...e sapete come hanno ovviato per nn pagarmi le giuste indennità???ma è semplice...mettendomi come un FUORI TABELLA!!!risultato=faccio la stessa cosa di una maresciallo e anche meglio!!!(senza presunzione) e l'amministrazione RISPARMIA!!!Premetto che sono stato il primo in assoluto in italia a ricoprire questo ruolo a bordo di una nave col mio grado dopo la vecchia riforma!!!E quindi la conclusione è una sola=NOI SERGENTI CONVENIAMO ALL'AMMINISTRAZIONE PERCHE' FACCIAMO LE STESSE COSE DEI MARESCIALLI MA CI PAGANO MENO!!!MEDIATE GENTE...MEDITATE!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #1151 da manu
Vedo che non solo il solo a trovarmi in questa situazione,chissà quanti ce ne sono ancora in giro????

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 9 Mesi fa #1193 da Andrea

Vedo che non solo il solo a trovarmi in questa situazione,chissà quanti ce ne sono ancora in giro????

siamo sulla stessa barca B)

Seguite la netiquette prima di postare it.wikipedia.org/wiki/Netiquette

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1273 da Crypto73
non credo ci sia bisogno di diventare marescialli, perche' tanto - e gia' si sta verificando - andremo a ricoprire soprattutto con il pensionamento della ''vecchia guardia'' gli incarichi previsti in quella stessa aspettativa di carriera all'atto dell'arruolamento.
Pensateci bene, i ruoli hanno definito delle specificita' di mansioni poco o per nulla relazionabili tra loro per quel che concerne i nuovi marescialli , dal punto di vista specialistico ed i ''vecchi'' marescialli conservano la loro specializzazione che avevano quando erano sergenti. diverso per incarichi di comando per i quali i sergenti rimarrebbero titolari di comando squadra/vcte di plotone (da vedere quale saranno le mansioni di comando che saranno attribuite al grado di sergente maggiore capo - qualcuno dice che tale grado sara' anche comandante di plotone).

Gli alti comandi delle forze armate gia' stanno intravedendo questa prospettiva dal momento che entro 5-8 anni i vecchi se ne andranno , tanto che stanno bandendo selezioni esclusive per il ruolo sergenti per l'impiego negli organi centrali facendoli transitare nel ruolo Tecnico, branca che peraltro prima era dei marescialli di nuova generazione ora e' una nostra branca specialistica che si aggiunge a quella degli Opeatori e Riparatori. ai marescialli rimane il la branca di Comando e della Sanita' - correggetemi se mi sbaglio - .

Dico questo perche' ho avuto modo di partecipare ad una di queste selezioni , il trasferimento e' assicurato hanno bisogno agli stati maggiori centrali dei sergenti come il pane , ve lo garantisco!!! , solo che io ho rinunciato, perche' comprenderete che un trasferimento va' a toccare anche le sfere della propria vita privata.

quindi vedrete che le cose cambieranno per noi, andando a ricoprire livelli di incarichi per ora riservati ai marescialli che ancora hanno la faccia tosta di dire ''eh, quand'ero sergente io...''!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 7 Mesi fa #1305 da thewings
Dopo 18 mesi di corso e un diploma di terza media... scusate mi correggo oggi ci vuole un diploma... per il concorso al biennale... e non per essere marescialli.

Un Agente, dopo un corso di 12 mesi e tanti di loro con diploma di scuola media superiore, dopo 7 anni di servizio, dopo un concorso e dopo un corso di 90 giorni ( sono più di tre mesi) finalmente U.P.G. e attenzione "SOTTUFFICIALE" (stesso rango, status giuridico, funzioni e CASTA).
PICCOLA RIFLESSIONE:

L'anzianità è professionalità, anche un sovrintendente dopo 20-25 anni di servizio può rivestire con dignità e professionalità detto grado; visto che espleta già le stesse funzioni e riveste lo stesso ruolo e tanti sono diplomati se non anche laureati.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #1306 da thewings
A... dimenticavo... non per ipocrisia, ma per diritto di cronaca...

Noi come Socrate, sappiamo di non sapere.

(Umorismo)
( mi spiego meglio, sappiamo anche quello )

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1307 da Andrea

Noi non simuliamo doti e virtù che non abbiamo.

come ti capisco B)
Il vero problema è ....a mio parere ,che si dovrebbe incentivare maggiormente il passaggio interno ,basterebbe un 50-60% dei posti riservati al ruolo sgt (ripartiti nelle varie anzianità) per non farci sentire finiti

Seguite la netiquette prima di postare it.wikipedia.org/wiki/Netiquette

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1314 da antonio
Secondo il mio parere, credo che qualcuno creando il mito dell'invincibilità dei M.lli si è dimenticato quanto il NS Ruolo sgobbi per ripianare quello che loro combinano. Per ogni Sergente ci sono circa 5 M,lli; detto questo il tutto si commenta da solo. Con assoluto rispetto e con profonda consapevolezza mi dispiace rivaleggiare con il Ruolo che mi precede Non dobbiamo dimenticarci che quello che ha fatto questo COCER in carica è quello che dice e scrive qualche sito è aberrante; si innesca un clima non positivo, ma come si dice nella terra in cui vivo "ignorante"; noi Ruolo Sergenti abbiamo dalla nostra parte detto sito, (meno male) almeno possiamo esprimere i nostri rancori e possiamo confrontarci e proporre. E' importante chi si elegge, vedasi i risultati raggiunti nell'ultimo mandato, il tutto a mio parere si proietta sul personale. Il TARGET attuale é mandarlo via sto Cocer inconcludente e chiacchierone. Oltre al riordino che spero che si faccia (tra max 1-2,5 anni) dobbiamo martellare e picconare sulla pensione complementare. Ritornando a noi, ai nostri vertici gli farei una domanda. A che serve fare due-tre anni di corso in AM per diventare M.llo? Poi si va nel Reparto assegnato e non c'è nemmeno un PC. C'è tanto da cambiare però ci piace aggirare gli ostacoli, che bravi siamo così sagaci ma alle volte diventiamo mediocri. Grazie, ma sono altero di appartenere a Ruolo Sergenti, sicuro che nessuno potrà un giorno venir da me e recriminare diritti acquisiti ingiustamente. Un saluto ai lettori.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 7 Mesi fa #1316 da thewings
Un Agente dopo un corso di 12 mesi, un'esperienza di 15 anni e ancora un corso di altri tre mesi ancora un'esperienza di altri 15 anni ed ancora un'altro corso dopo un'esperienza di 30 anni... penso che possa rivestire con dignità il grado di maresciallo... scusate ma... un maresciallo dopo un corso di 18 mesi non può essere professionalmente più preparato di un brigadiere capo.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1318 da evel73
o fra'....okkio che al concorso da senatore partecipo anche io (2°C° ssc/ecg)........che dire dopo i quaranta potremo dire veramente ....AMMIRAGLIO MI HANNO FATTO,IO SONO ARRIVATO..........certo non avendo poi piu' nessun obbiettivo di carriera, qualcuno a quel paese ogni tanto potro' mandarlo.....tanto....che ho da perdere..........ciao ciao

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #1355 da thewings
R I O R D I N O
“Riorganizzazione”
Per conferire un assetto in gran parte nuovo e più efficiente dal punto di vista organizzativo e funzionale, resosi necessario, per l’innalzamento dell’età pensionabile e dal livello culturale delle Forze Armate e di Polizia, è necessario un riorientaménto e non un rimescolamento dei ruoli.
Innanzitutto bisogna analizzare il concetto di organizzazione sociale nella sua stratificazione.
Il concetto di stratificazione sociale serve a descrivere le diseguaglianze che sono presenti in qualsiasi società o gruppo di individui.
La stratificazione è infatti concepibile come diseguaglianza strutturata fra raggruppamenti sociali differenti. In altri termini, le differenze sociali che si presentano secondo una scala gerarchica basata su diversi gradi di potere, ricchezza, di prestigio o altro si depositano, secondo una metafora geologica, una sull’altra come strati di rocce diverse.
In questo, si distinguono tre sistemi fondamentali:
- casta - ceto - classe -
E’ Il sistema classe che emerge nei paesi più industrializzati e democratici.
L’organizzazione sociale implica gerarchie, status e ruoli differenti. La ricerca sociale si interroga innanzi tutto su quale sia l’origine della gerarchia in questione e quale funzionalità essa esplichi nei confronti di determinati gruppi o della società nel suo insieme.
La posizione sociale di un individuo o di un gruppo all’interno del sistema di relazioni che formano la struttura sociale viene definita come status, che possono essere ascritti (presenti fin dalla nascita) o status acquisiti (ottenuti durante l’esistenza dell’individuo).
I sistemi di stratificazione possono essere chiusi, i cui confini esistenti tra gli strati sono chiari e definiti e non è possibile a nessuno cambiare status o aperti i cui confini sono flessibili.
Il concetto di ruolo viene definito come l’aspetto dinamico o esecutivo dello status o come l’insieme dei diritti e dei doveri.
Per un riordino etico, speculativo filosofico, si scelgono le caratteristiche di quelli che saranno i valori etici del gruppo che si tenta di riordinare.
Il sistema delle caste, dove gli stati sono ascritti e chiusi;
Il sistema del ceto, dove gli stati sono si aperti ma meritevoli solo per lo stile di vita;
Il sistema delle classi, dove gli stati sono di solito più fluidi degli altri tipi di stratificazione e i confini tra le classi sono per lo più sfumati e incerti, relativamente aperti e basati sul merito.
Espressione del grado di partecipazione al prestigio sociale è una comune base all’agire.
Mentre l’inverso è che le classi privilegiate utilizzano i propri privilegi per acquisirne altri a discapito delle classi a loro subordinate.

"Pertanto dobbiamo chiederci, più di cosa vogliamo noi, come verrebbe strutturata meglio l’organizzazione che vogliamo riformare".

Io personalmente preferisco un riordino strutturato in classi con status acquisiti i cui confini siano flessibili.
ECCO LA MIA PROPOSTA
Analizzando l’organizzazione degli ufficiali, notiamo che sono divisi in tre categorie, ufficiali Inferiori, Ufficiali superiori, Ufficiali generali per 9 gradi complessivi.
In questa si possono sussumere quella della truppa - Sovrintendenti e Ispettori:
Chi inizia la carriera da agente/carabiniere/soldato/aviere ecc. dopo 3 gradi nella truppa transita nei sovrintendenti, dopo tre gradi nei sovrintendenti transita negli ispettori e va in pensione con il grado di maresciallo capo a 40 anni di servizio. (un disincentivo ad andare prima in pensione e un incentivo alla professionalità)
Chi inizia la carriera da ispettore/maresciallo dopo 3 gradi nella qualifica di ispettore transita in quella dei luogotenenti, dopo tre gradi nei luogotenenti transita in quella degli ufficiali e va in pensione con il grado di capitano.
L’avanzamento per tutti i gradi ogni 5 anni, la possibilità di vincere concorsi e transitare nelle categorie superiori.
Questo aiuterebbe le classi subordinate a comprendere i doveri della linea di comando.

Mettiamo da parte l'orgoglio che è la madre di tutte le ipocrisie e diamo alle forze, armate e di polizia, una riforma che la proietti al futuro.
Questo tipo di riorganizzazione sono certo che porta la più ampia professionalità a tutti gli uomini e donne che ne faranno parte.

Piccola riflessione.
Quando le classi subordinate, vengono schiacciate, perdono l'interesse ad emergere.

Scusate se quest'ultima riflessione è scritta più "sempliciotta"; ma come diceva Leopardi:-"Se ci vuole gallina, mettiamoci gallina".

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Esseneto
  • Avatar di Esseneto
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa #1357 da Esseneto
Risposta da Esseneto al topic Re:perche non passare marescialli
thewings : hai scritto cose saggie,veramente non scherzo , per me e' buono per tutti, visto le hai scritto tu , speriamo che ti stanno a sentrire ,il riordino che spero io. se l'avrei scritto io mi avrebbero gia' affossato. :laugh: :dry:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Esseneto
  • Avatar di Esseneto
  • Visitatori
  • Visitatori
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #1358 da Esseneto
Risposta da Esseneto al topic Re:perche non passare marescialli
certo perche' hanno l'ottica di dire e di pensare molta gente sei ignorante? resta tale per diventare qualcuno devi fare salti mortali.il problema non e' soltanto studiare ma avere anche santi in paradiso....... , invece , guadagnarsi un grado ogni 4- 5 anni non te lo puo' togliere nessuno se uno fa il suo, giusto :woohoo:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1360 da federico

il problema non e' soltanto studiare ma avere anche santi in paradiso

speriamo che ti stanno a sentrire ,il riordino che spero io. se l'avrei scritto io mi avrebbero gia' affossato.


...E ti lamenti per la tua carriera? Fossi in te ringrazierei il cielo per lo stipendio che prendi....potresti almeno avere la decenza di esprimerti correttamente nella lingua del Paese in cui vivi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1361 da Andrea

guadagnarsi un grado ogni 4- 5 anni non te lo puo' togliere nessuno se uno fa il suo, giusto

così torniamo in dietro di 50 anni , dove le "persone " pensavano :" tanto il grado mi spetta quindi che c....o mi impegno a fare ? " , i latini dicevano :" in medium stat virtus "

Seguite la netiquette prima di postare it.wikipedia.org/wiki/Netiquette

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #1374 da thewings
Carissimi Andrea e Federico,

Voi avete un'idea migliore?

Potreste spiegarmi le differenze tra un Brigadiere e un maresciallo ordinario?


Potreste spiegarmi le differenze tra un Luogotenente e un Capitano?

Se una di queste è il sapersi esprimere correttamente in italiano, vi consiglierei di leggere la corrispondenza di taluni ispettori.

E poi se per transitare nei sovrintendenti e negli ispettori sei costretto a fare un corso, e vedresti i tuoi pari grado "SORPASSARTI"... che dite... non è un forte stimolo?

E poi, gli ispettori per passare luogotenenti, fanno qualche corso? Vengono trasferiti?
Se non sbaglio anche loro transitano come dite voi. (per diritto di nascita)

Queste si chiamano CASTE
(Sociologia)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1375 da antonio
OK ci può stare quello che si è detto, il tutto secondo me deve essere improntato a un vera meritrocazia basata su solide e ferree regole. Non è possibile un obbrobrio simile, ci deve essere garantito un strumento diverso più versatile dell'attuale e che ci dia la possibilità di migliorarci sia sul profilo della carriera che sul profilo economico (es. incentivare chi ha responsabilità). Il non esserci una eventuale alternativa a tutto quello che c'è oggi, il fatto che ci è impedito di fatto anche se legalmente di progredire, penso che vada contro tutti i principi etici e umani.
In prospettiva futura vedo un flebile volontà che senza una "VERA" spinta riformista (adeguata ad tempi moderni)il tutto rimarrà solo un lontano e remoto ricordo. IL MOTTO POCHE PAROLE E MOLTISSIMI FATTI.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 7 Mesi fa #1376 da thewings
Ragioniamo...

L'unica riorganizzazione possibile è quella che vi sto prospettando.
Una riorganizzazione che guardi al futuro e che rispetti sia gli anziani che i giovani.

Io guardo al futuro e prevedo:
La possibilità di far volare le forze armate...
oppure,
che tutto resti così com'è.
L'unificazione dei ruoli,una marea di ricorsi e sicuri risarcimenti.

NOI QUI CI SIAMO E INDIETRO NON TORNIAMO

Analizziamo cosa porterebbe l'unificazione:

ai sovrintendenti la delusione e il tradimento delle aspettative dopo sacrifici economici, lontananza dalla famiglia, e tempo perso ad elevarsi culturalmente.
agli assistenti il transito nella qualifica di UPG ...
VA BENE - EVVIVA

Mi dispiace ma non è così.
RAGIONATE:

Quanti sono i posti riservati al ruolo di sovrintendente... (20.000)
Quanti sono i sovrintendenti... pensate al numero dei posti degli ultimi concorsi.

Passeranno prima gli anziani... 1000 - 2000... - non credo. -

I meno anziani, non si sa...

I giovani, tra 20 anni forse.
NON CI FACCIAMO FREGARE

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1377 da federico
Per THEWINGS,

Il mio intervetnto era mirato a rispondere ad Esseneto il quale aveva precedentemente polemizzato più volte con altri utenti del forum a proposito delle procedure attuali per passare sergente (concorso e corso di formazione) da lui ritenute eccessive ed inutili.

Ho riportato parte dei suoi interventi nella speranza che magari in futuro possa riflettere di più prima di postare la prima cosa che gli passa per la testa, spesso in modo poco comprensibile.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #1378 da thewings
Federico, scusami tu.
Assolutamente non è un modo per polemizzare con te.

E' il modo giusto per capire se meritiamo questo tipo di riforma.
Le tue domande sono legittime.

Al contrario, discutiamo tutte le considerazioni e le accuse che talune persone muovono nei nostri confronti.
SIAMO QUI A SPIEGARE CHE LO MERITIAMO,
PERCHE' ACQUISITO,
NON PER DIRITTO DI NASCITA.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1379 da antonio
Senza polemizzare con il personale appartenente al Ruolo Sergenti e importante in questo delicato momento creare qualcosa che almeno per 50 anni (o forse mai più) non venga toccato. Adesso il Ruolo ha bisogno di tutti perchè anche l'ultimo arrivato può avere delle idee che noi non abbiamo anche se da un decennio nel Ruolo. Profondiamo le nostre energie per qualcosa che ne valga la pena e che finalmente metta fine al calvario dei SE e SM. ed equiparati.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #1381 da thewings
"COGITO ERGO SUM"
(Rene Descartes)
Non importa, se sto sognando o sono sveglio...
SE PENSO SONO VIVO

Ricordatevi, che al cittadino che ha bisogno del nostro aiuto, non importa il sapere esprimersi correttamente in italiano o meno.

Tutti chiedono cortesia, umiltà e soprattutto comprensione.
PROFESSIONALITA'

RETORICA= L'arte del saper parlare.

Mi spiego meglio... è un abbellimento della professionalità ma non incide sull'oggetto del nostro servizio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #1382 da thewings
Se l'ispettore non avesse il diploma e le conoscenze tecniche del sovrintendente...
VOI CHE DITE?

Chi ha più diritto di rivestire il ruolo di Masups o luogotenente?

VI SIETE CHIESTI, COME MAI...
[/b]

Gli ispettori vengono promossi luogotenenti restando negli stessi uffici; mentre ai sovrintendenti c'è sempre il ricatto del trasferimento o cambio incarico, anche avendo le stesse funzioni...

... perché il brigadiere non può stare nello stesso ufficio dove svolge adesso le stesse funzioni con il grado da maresciallo?
...E POI...

... SE IL SOVRINTENDENTE AVESSE MAGGIORI CONOSCENZE DELL'ISPETTORE, SUO CAPO UFFICIO?

Anche con il non fare nulla... si difende la poltrona.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #1395 da thewings
La riforma ci sarà tra qualche anno, dopo lo smaltimento di scorie nucleari, in tutti i settori e livelli, con i pensionamenti, o lo stoccaggio in area protetta, poi...
Hanno ragione Antonio e Federico.

UN MONITO A TUTTI
[/b]

Diamoci da fare, se non vogliamo essere smaltiti come scorie...

Comunque la mia proposta di riforma, bisogna vederla dall'inizio, cioè dai nuovi assunti che sono tutti pienamente qualificati.
Il problema della riforma siamo noi.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1405 da antonio
NIL IL EST DICTU FACILIUS (Niente è più facile che parlare)
Facciamolo pure, potrebbe essere produttivo? Ho forti dubbi che qualcuno faccia o dica qualcosa per noi!

FACTA NON VERBA (Fatti non parole!)
Che dio ce la mandi buona!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa - 10 Anni 8 Mesi fa #1407 da thewings
E' VERISSIMO.
E' anche vero che con la scusa delle scorie stanno schiacciando tutta la categoria.

IL TEMPO PASSA E LORO

"G O N G O L A N O"

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1408 da antonio
Speriamo come si sta' parlando a fine mese viene fatto il decreto che assegna risorse al comparto Sicurezza/Difesa. Potrebbe essere un inizio di anno positivo, se poi si caldeggieranno alcuni punti cruciali previdenza, contratto, etc, si uscirà dall' immobilità protrattasi da lungo tempo. Lo stanziamento degli euro, secondo me è una piccola breccia; si dovrebbe far più leva su questo punto e parlare meno della rappresentanza, del riallineamento e tante str.te che sento e vedo scritte. Il resto potrebbe avvenire con più facilità.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
10 Anni 8 Mesi fa #1411 da Andrea

E' VERISSIMO....


thewings evitiamo il maiuscolo ,seguiamo la Netiquette

Seguite la netiquette prima di postare it.wikipedia.org/wiki/Netiquette

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Chi è online

Abbiamo 279 visitatori e nessun utente online

Da facebook

Recenti dal Forum

PROMOZIONE AL GRADO DI SERG. MAGG. CAPO DELL'A.M.

E' stato finalmente pubblicato il decreto di promozione al grado superiore dei sergenti maggiori dell'A.M. compresi nella 3^ aliquota di avanzamento riferita al 31 dicembre 2012.

Una problematica rappresentata in tutti le sedi dai dei delegati Cocer AM Antonsergio Belfiori e Alfio Messina che con il loro interessamento hanno sempre richiesto che si velocizzassero le procedure di avanzamento ottenendo, per ultimo, che dei sottufficiali venissero inviati in supporto all'ufficio disciplina per accelerare i lavori.


Discuti questo articolo nel forum (6 risposte).

Avatar di scuro
scuro ha risposto alla discussione #7515 5 Anni 7 Mesi fa
infatti sul sito di persomil del decreto non c'è più traccia.
Avatar di Alfio Messina
Alfio Messina ha risposto alla discussione #7514 5 Anni 7 Mesi fa
sembra che Persomil abbia fatto un errore e abbia annullato il decreto... stiamo verificando...
Avatar di scuro
scuro ha risposto alla discussione #7511 5 Anni 7 Mesi fa

Alfio Messina ha scritto: No, si tratta della 3^ aliquota del 1° e 2° corso AM


grazie alfio,per quanto riguarda il 3° invece quando si saprà qualcosa ?

SBLOCCO SALARIALE: MISSIONE COMPIUTA

 

Il Cocer Aeronautica, all’indomani degli avvenuti e solerti accrediti delle competenze nel mese di gennaio c.a., verifica con soddisfazione che l’azione intrapresa congiuntamente da Cocer e Sindacati di polizia per lo sblocco del tetto salariale del personale del Comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico ha avuto compimento. 

Tale risultato è il frutto di un’azione di lunga durata e di ampio respiro intrapresa nel corso dell’anno 2014 in simbiosi con i Cocer delle altre FF.AA. e FF.PP. ad ordinamento militare e Sindacati di polizia e soccorso pubblico. 

Il punto di non ritorno di questa vertenza è da individuare nelle azioni intraprese nel mese di settembre 2014 culminate nell’incontro con il Governo, alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei ministri competenti il 7 ottobre u.s.. 

Un percorso accidentato, non privo di ostacoli e costellato da numerose prese di posizione che sostenevano posizioni minimali quasi che l’interesse del personale non fosse un completo sblocco salariale. Altri personaggi, di volta in volta individuabili in soggetti esterni e interni alla stessa Rappresentanza Militare ed a quella sindacale, hanno tentato invano operazioni demagogiche, opportunistiche e di impossibile realizzazione. 

I Cocer hanno superato ogni ostacolo e respinto a “mani nude ed a viso aperto” lusinghe e proposte irricevibili. 

Di positivo abbiamo trovato alcuni Capi di Forza Armata e Comandanti Generali che hanno lavorato per il buon esito della vicenda. Abbiamo altresì avuto dalla nostra parte tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione senza distinzione alcuna, le forze sociali ed, in dirittura finale, il Governo nelle sue massime figure rappresentative, che hanno riconosciuto la fondatezza delle istanze sebbene non tutte siano state poi recepite integralmente. 

In tale azione il Cocer Aeronautica ha avuto un ruolo da protagonista ben al di là di ogni reale possibilità contemplata dalle desuete norme regolamentari di funzionamento dell’Organismo, dando forza alla necessità di una radicale riforma.  

Ciò è stato possibile per i singoli delegati della Rappresentanza Militare tutta, che ha operato in completa sinergia, soprattutto grazie alla condivisione ed al convinto supporto e sostegno di Voi tutti, donne e uomini dell’Aeronautica Militare che in questo momento ringraziamo con il cuore.  

Altre sfide ci attendono sempre con Voi alle spalle!

 

Roma, 22 Gennaio 2015 

IL COCER AERONAUTICA

 

 


Discuti questo articolo nel forum (2 risposte).

Avatar di VECCHIATO
VECCHIATO ha risposto alla discussione #7501 5 Anni 8 Mesi fa
grandissimi ragazzi!!!!!
Avatar di golia
golia ha risposto alla discussione #7500 5 Anni 8 Mesi fa
come si dice nei nostri ambienti lavorativi un BRAVO ZULU per il lavoro svolto.

CASO MARÒ: CONVOCATO COCER INTERFORZE

alt

Delegato Alfio Messina, preoccupano notizie dall'India su mancato permesso a Girone

Roma, 3 gen. (AdnKronos) - «Il Cocer Interforze si riunirà il prossimo 7 gennaio 2015 per discutere e intraprendere delle iniziative a supporto dei due fucilieri di Marina trattenuti in India anche alla luce dell'imminente scadenza del permesso speciale concesso a Latorre per motivi sanitari».

Ne dà notizia il delegato del Cocer Alfio Messina. «Latorre adesso è ricoverato a Milano e a lui vanno principalmente i miei auguri di pronta guarigione ma anche la notizia pubblicata sul quotidiano indiano 'The Economic Times' basata su fonti di un alto funzionario locale, che riferisce di come il vero motivo della mancata concessione a Girone di un permesso natalizio fosse quello di tenerlo 'ostaggiò a garanzia del ritorno di Latorre in India mi preoccupa parecchio», rileva Messina. (Mac/AdnKronos) 

 

DIFESA, MARO’: IL COCER INTERFORZE CONVOCATO D’URGENZA
 
(AGENPARL) – Roma, 03 gen – “Il Cocer Interforze si riunirà il prossimo 7 gennaio 2015 per discutere e intraprendere delle iniziative a supporto dei due fucilieri di Marina trattenuti in India anche alla luce dell’imminente scadenza del permesso speciale concesso a Latorre per motivi sanitari”.
“Latorre adesso è ricoverato a Milano e a lui vanno principalmente i miei auguri di pronta guarigione ma anche la notizia pubblicata sul quotidiano indiano «The Economic Times», basata su fonti di un alto funzionario locale, che riferisce di come il vero motivo della mancata concessione a Girone di un permesso natalizio fosse quello di tenerlo “ostaggio” a garanzia del ritorno di Latorre in India mi preoccupa parecchio”.

Lo dichiara Alfio Messina, delegato presso il COCER Interforze.

 

Marò, Cocer interforze: convocata riunione d'urgenza
 
Roma, 3 gen. (askanews) - Il Cocer, Consiglio centrale di rappresentanza, Interforze è stato convocato d'urgenza "per discutere e intraprendere delle iniziative a supporto dei due fucilieri di Marina trattenuti in India anche alla luce dell'imminente scadenza del permesso speciale concesso a Latorre per motivi sanitari": lo ha annunciato il delegato dell'organo di rappresentanza militare, Alfio Messina. Il Cocer Interforze si riunirà il prossimo 7 gennaio 2015.
"Latorre - ha sottolineato il delegato del Cocer - adesso è ricoverato a Milano e a lui vanno principalmente i miei auguri di pronta guarigione, ma anche la notizia pubblicata sul quotidiano indiano 'The Economic Times', basata su fonti di un alto funzionario locale, che riferisce di come il vero motivo della mancata concessione a Girone di un permesso natalizio fosse quello di tenerlo 'ostaggio' a garanzia del ritorno di Latorre in India, mi preoccupa parecchio".

Persomil certifica lo sblocco stipendiale ottenuto dal Cocer

Pubblichiamo la circolare emessa da Persomil in tema di sblocco stipendiale.

Adesso, anche i più scettici, dovranno ricredersi ed accettare il risultato ottenuto lo scorso settembre/ottobre dal Cocer congiuntamente ai sindacati di Polizia.

Fatti e non parole che consentiranno ai colleghi di ricevere da gennaio i propri soldi!

Alfio Messina e Antonsergio Belfiori

 

SCARICA IL PDF

altalt

 


Discuti questo articolo nel forum (3 risposte).

Avatar di Alfio Messina
Alfio Messina ha risposto alla discussione #7498 5 Anni 8 Mesi fa
Claudino, cosa c'è da spiegare? Per caso hai in busta paga "classi e scatti"? Credo di no, almeno che tu non sia un ufficiale per i quali invece queste voci sono previste e sono state bloccate anche per il 2015
Avatar di claudino
claudino ha risposto alla discussione #7497 5 Anni 8 Mesi fa
In particolare questo trafiletto......- conferma che gli anni 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015 non sono utili ai fini della maturazione degli scatti e delle classi stipendiali;.....grazie
Avatar di claudino
claudino ha risposto alla discussione #7496 5 Anni 8 Mesi fa
Ciao alfio...per favore mi puoi spiegare la email ricevuta oggi riguardante le modalita dello sblocco?

Re.S.I.A: qualificati 21 Sergenti “Informatici”

alt

Si è concluso, presso il Reparto Sistemi Informativi Automatizzati (Re.S.I.A.), il 25° corso per l'acquisizione della specialità informatica per sottufficiali a cui hanno partecipato 21 sergenti del corso Minerva provenienti dalla Scuola Specialisti di Caserta. Il corso, iniziato lo scorso 28 ottobre, ha avuto una durata di sei settimane.

I frequentatori hanno ricevuto nozioni di base dell'informatica, linguaggi di programmazione e database, reti, sistemi operativi e cenni di cyber defense.

Durante la cerimonia di consegna degli attestati, il Colonnello Costantino Russo, Comandante del Re.S.I.A., ha espresso il suo più vivo compiacimento per i risultati ottenuti e l'impegno dimostrato, sottolineando l'importanza dell'ICT (Information Communication Technology) per l'Aeronautica Militare. Il Comandante ha poi aggiunto che questo corso è soltanto l'inizio di un percorso formativo che proseguirà al rientro nei Reparti di appartenenza.

Il Re.S.I.A., dal 2006 ad oggi, ha contribuito alla formazione di circa 350 militari appartenenti ai Sottufficiali e alla Truppa della Forza Armata nel settore ICT, grazie al costante contributo di personale docente, interno al Reparto.

 

fonte: http://www.aeronautica.difesa.it/News/Pagine/20141216_Qualificati-21-Sergenti-Informatici-Minerva.aspx