Per gestire al meglio la tua navigazione su questo sito, alcune informazioni verranno
temporaneamente memorizzate in piccoli file di testo chiamati cookie. 
È molto importante che tu sia informato e accetti la politica sulla privacy e sui cookie di questo sito Web.
Per ulteriori informazioni, leggi la nostra politica sulla privacy e sui cookie.

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro della difesa Elisabetta Trenta, nella riunione n. 9 del 6 luglio 2018 ha preannunciato l’esame di un disegno di legge per l’attribuzione, al Governo, della delega ad adottare disposizioni integrative e correttive in materia di riordino dei ruoli e delle carriere anche per il personale delle Forze armate, rinnovando al contempo la corrispondente delega per le Forze di polizia, al fine di garantire la piena equiordinazione dei trattamenti nell’ambito del Comparto difesa e sicurezza.

Si tratta di un importante e necessario provvedimento che dovrà garantire l'equiordinazione del Comparto e portare a conclusione tutta una serie di richieste rimaste irrisolte nel corso dello scorso provvedimento di riordino (es. status di frequentatore nel corso marescialli in sostituzione dell'attuale status di "allievo", concorsi per titoli che abbiano un successivo iter formativo semplificato e senza reimpiego, etc. ).

Seguiremo attentamente l'iter legislativo.

Lo Staff di Sergenti.it

 

 


Discuti questo articolo nel forum (1 risposte).

Avatar di trax_2400
trax_2400 ha risposto alla discussione #8496 11 Mesi 1 Settimana fa
Siamo arrivati quasi a metà marzo!
Non c'è nessun aggiornamento sui decreti correttivi?
Ho letto da qualche parte che un primo provvedimento potrebbe vedere la luce prima di maggio. Vi risulta?
Quali sono gli intendimenti del COCER e di SMD?