Il cuore di un dolcissimo ragazzo cagliaritano batte ancora: dj Stefano Sciola, conosciutissimo nel mondo dei locali e delle radio, è salvo e sta bene dopo un delicatissimo intervento chirurgico al cervello effettuato nelle scorse ore a Milano. Un’operazione necessaria per risolvere alcune complicazioni in seguito al malore che aveva avuto a bordo della sua auto a luglio, quando rientrava dal lavoro dalla base di Decimo. Stefano Sciola, un ragazzo d’oro, scrive questo bellissimo messaggio dal letto di ospedale: “Ho ricevuto tantissimi sms di affetto e saluti. Non ho ancora avuto modo di aprire Fb. Non so se sia stato tu. Nel caso, ti ringrazio dal profondo del cuore amico mio per i tuoi pensieri. Sei sempre tanto buono e sensibile. Ieri sono stato operato al cervello, 6 ore..un intervento delicato necessario dopo la famosa emorragia di luglio. È andato tutto bene. Sono ricoverato all ISTITUTO NEUROLOGICO CARLO BESTA a Milano. Non sono più in terapia intensiva ma in reparto. Mi hanno vestito, medicato,messo seduto,tolto il catetere. Sono imbottito di morfina ma lucido. Vi ringrazio dal profondo del cuore. Tantissimi saluti e tanto affetto,in queste situazioni sono nutrimento per l’anima. A luglio scrissi che ero stato salvato dagli Angeli. Hai portato bene amico mio, gli Angeli sono stati sempre con me. Ringrazio tutti coloro che hanno pregato per la riuscita di questo delicatissimo intervento chirurgico”. E Stefano è lì, con quella sua mente unica, quella bontà che lo contraddistingue, salvato ancora dagli Angeli.

Jacopo Norfo

 

 

 

fonte: http://www.castedduonline.it/dj-stefano-sciola-la-giornata-piu-bella-salvato-ancora-dagli-angeli/

 

Utenti Online

Visitatori: 81 della comunity: 0
No members online

Recenti dal Forum

Sala dei CREST

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già state impostate. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information